e-Mentor
Giunti OS
Autrice: Maria Grazia Inzaghi

Cos'è ERICA

ERICA è una collana di esercizi informatizzati per la riabilitazione cognitiva.

Gli esercizi, sviluppati in riferimento ad avanzati modelli cognitivi, sono software dedicati alla riabilitazione di abilità specifiche - Attenzione, Cognizione Spaziale, Memoria, Funzioni Esecutive Verbali, Funzioni Esecutive Non verbali - in pazienti adulti con deficit neuropsicologici conseguenti a lesione cerebrale, disturbi evolutivi, patologie degenerative e patologie psichiatriche.

Il progetto ERICA si basa sul presupposto che l’esercizio debba essere sempre calibrato sulle difficoltà specifiche di ogni paziente e debba consentire livelli di attività e di complessità crescente.

Tutti gli esercizi della collana permettono al riabilitatore di variare molteplici parametri per poter adeguare ogni seduta ai minimi miglioramenti del paziente pur mantenendo costante il livello di lavoro stabilito: forma, colore, dimensione (per gli stimoli grafici); appartenenza a classi semantiche, caratteristiche strutturali (per gli stimoli lessicali); discrepanza tra target e distrattori, numero di stimoli, colore dello sfondo, tempo di permanenza, durata delle pause tra uno stimolo e l’altro, luogo di comparsa, modalità di presentazione, modalità di studio (per esercizi di memoria); tempo massimo per la risposta, ecc.

Ogni livello di lavoro dispone di una quantità di materiale sufficiente a garantire la non ripetitività dei compiti, per evitare che il paziente diventi più efficiente nell’utilizzo del materiale oggetto dell’esercizio, senza ottenere un effettivo miglioramento della prestazione. La vastità di repertori contenuta nei vari programmi consente la riduzione dei tempi di preparazione del materiale per le sedute e un notevole risparmio di tempo per il riabilitatore che si trova ad avere numerose sequenze di esercitazione già pronte, nel giusto ordine di utilizzo, secondo una distribuzione programmata.

La collana ERICA prevede una gerarchia di complessità crescente: la difficoltà è modulabile a piccoli step per adeguare l’esercizio ai progressivi cambiamenti delle prestazioni del paziente e garantire costantemente efficaci sedute di riabilitazione.